led home

Gli impianti d’illuminazione per esterni devono essere progettati da esperti qualificati che realizzano il progetto illuminotecnico nel rispetto delle Leggi regionali, UNI 11248 e EN13201

Gli impianti realizzati con utilizzo di corpi illuminanti non adatti e con progetti inadeguati ne comportano l'illegalità

I tecnici qualificati di Ledlamp realizzano la progettazione e lo la verifica d'impianti esistenti mediante software CAD specific

       

Questionario per la determinazione della classe di illuminazione.

 

Velocità tipica

Quanto è alta la velocità tipica dell’utente principale della strada? L’utente principale è una combinazione di traffico motorizzato, veicoli lenti, ciclisti e pedoni. Se il traffico motorizzato fa parte degli utenti principali, indicarne sempre la velocità tipica.  

Velocità tipica stimata:  

punto elenco
Alta (>60 Km/h)
punto elenco

Non sono ammessi utenti diversi.

punto elenco

Sono ammessi anche veicoli lenti (<40Km/h).

punto elenco

Non sono ammessi ciclisti e pedoni. Sono ammessi tutti gli altri utenti della strada (veicoli lenti (<40Km/h), ciclisti e pedoni).

punto elenco

Medio (tra 30 e 60 Km/h)

punto elenco

Gli utenti principali sono il traffico motorizzato e i veicoli lenti (<40 Km/h). Sono ammessi i ciclisti e i pedoni.

punto elenco

Gli utenti principali sono il traffico motorizzato e i veicoli lenti (<40 Km/h) e i ciclisti. Sono ammessi i pedoni.

punto elenco

Gli utenti principali sono solamente i ciclisti. I pedoni sono ammessi, il traffico motorizzato e i veicoli lenti no.  

punto elenco

Basso (tra 5 e 30 Km/h)

punto elenco

Gli utenti principali sono i ciclisti. I pedoni sono ammessi, il traffico motorizzato e i veicoli lenti no.

punto elenco

Gli utenti principali sono il traffico motorizzato e i pedoni. Non sono ammessi utenti diversi.

punto elenco

Gli utenti principali sono il traffico motorizzato e i pedoni. Sono ammessi i veicoli lenti (<40Km/h) e i ciclisti.

punto elenco

Gli utenti principali sono il traffico motorizzato e i pedoni. Sono ammessi i veicoli lenti (<40Km/h) e i pedoni.

punto elenco

Gli utenti principali sono tutti gli utenti della strada (traffico motorizzato, veicoli lenti (<40Km/H, ciclisti e pedoni).

punto elenco

Velocità a passo d’uomo (<= 5 Km/h)

punto elenco

Gli utenti principali sono tutti gli utenti della strada (traffico motorizzato, veicoli lenti (<40Km/H, ciclisti e pedoni).

punto elenco

Gli utenti principali sono soltanto i pedoni. Non sono ammessi utenti diversi.

punto elenco

Gli utenti principali sono solamente i pedoni. Sono ammessi il traffico motorizzato, i veicoli lenti (<40 Km/h) e i ciclisti.  

Limitazione del traffico

Devono essere tenute in considerazione le misure di limitazione del traffico?

punto elenco

Si

punto elenco

No

Veicoli parcheggiati

È necessario tenere in considerazione i veicoli parcheggiati al margine della carreggiata?

punto elenco

Si

punto elenco

No

Difficoltà di navigazione

Quanto è impegnativo per l’utente della strada selezionare la direzione di marcia e le corsie della carreggiata, oppure mantenere o cambiare la velocità e le condizioni sulla carreggiata.

Questa valutazione deriva dalle informazioni rappresentate e dalla guida ottica messa a disposizione dalla strada.

La difficoltà di navigazione é:

punto elenco

normale

punto elenco

alta

Flusso di traffico non motorizzato

Poiché il flusso di traffico dei ciclisti e/o dei pedoni non viene calcolato con la stessa frequenza di quello motorizzato, è possibile effettuare solo una stima approssimativa.

Il traffico dei ciclisti e dei pedoni è  

punto elenco

normale

punto elenco

alto

Complessità del campo visivo

Qual è il grado delle distrazioni e degli errori dell’utente della strada causati da oggetti illuminati e altri elementi ottici che costituiscono un fattore di disturbo del suo campo visivo (ad es. cartelloni pubblicitari, colonnine luminose, edifici o centri sportivi illuminati)?

Tali disturbi possono causare problemi di riconoscimento di elementi più importanti (ad es. impianti segnaletici o veicoli in fase di svolta).  

La complessità del campo visivo è  

punto elenco

normale

punto elenco

alta

Identificazione delle persone

Il rischio criminalità dell’area circostante è da considerare:

punto elenco

normale

punto elenco

alto

L’identificazione dei visi delle persone è:

punto elenco

necessario

punto elenco

non necessario

Condizioni atmosferiche principali

Se si deve tenere in considerazione che la superficie stradale rimane umida o bagnata per un periodo prolungato (ad es. durante la notte), come condizioni atmosferiche principali selezionare “Umido”. In questo modo viene definito un requisito supplementare, che impedisce un ulteriore peggioramento delle condizioni di visibilità quando la strada è bagnata.  

punto elenco

asciutto

punto elenco

bagnato

Livello della luminosità dell’ambiente

Poiché il livello di luminanza dell’ambiente può essere stimato solo approssimativamente, è possibile operare solo una suddivisione generica.

punto elenco

Bassa densità (ambiente rurale)

punto elenco

Medio (ambente urbano)

punto elenco

Alta (centro città)

Incroci

Definire la presenza d’incroci o rampe.  

punto elenco

Incroci semplici

Densità degli incroci

punto elenco

< 3 incroci per ogni Km.

punto elenco

>= 3 incroci per ogni Km.

punto elenco

Rampe di accesso, incroci autostradali

Distanza tra rampe di accesso

punto elenco

< 3 incroci per ogni Km.

punto elenco

>= 3 incroci per ogni Km.

Flusso di traffico motorizzato

Flusso di traffico tipico stimato giornaliero

punto elenco

Inferiore a 7000

punto elenco

Tra 7000 e 15000

punto elenco

Tra 15000 e 25000

punto elenco

Più di 25000

   Zona di conflitto

Le zone di conflitto sono costituite sia dalle aree sulle quali si incrociano diverse correnti del traffico motorizzato, sia dalle aree utilizzate anche da altri utenti della strada. 

È presente un conflitto?

punto elenco

Si

punto elenco

No