led home

Utilizzo sicuro e duraturo dei dispositivi LED

I dispositivi LED sono sicuramente meno resistenti alle condizioni di utilizzo gravoso rispetto ad un semplice filo di tungsteno contenuto nelle vecchie lampade a filamento.

Alcune raccomandazioni e consigli sull'installazione e l'uso dei dispositivi LED

Aspetti termici:

Una particolare cura deve essere posta nella definizione del montaggio del LED perché la vita dei LED è garantita da una temperatura di lavoro ottimale.

La mancanza di circolazione dell'aria non permette un naturale scambio di calore, quindi la temperatura del dispositivo potrebbe salire a valori oltre 80-85 °C riducendo la vita del dispositivo.


Aspetti elettrici:

Fra le cause di origine elettrica si possono annoverare le sovratensioni ed i transitori che producono sovracorrenti, talvolta di tipo impulsivo.

Questa problematica è molto sentita come dimostrato dalle tante norme relative a questo argomento:  www.ledlamp.it/sovratensioni.html

Origine delle sovratensioni:

Relativamente a quest'ultimo punto bisogna verificare:

Il sistema più comunemente utilizzato contro le sovratensioni ed in particolare contro quelle di "manovra" consiste nell'inserzione di filtri induttivo-capacitivi sulla rete di alimentazione, direttamente a monte dell'apparecchiatura da proteggere.

Tali filtri sono in generale costituiti da componenti passivi, ovvero una rete di condensatori ed induttori come mostrato qui www.ledlamp.it/prodotti/filtro.htm .

Il costo di questi dispositivi è molto basso e giustifica certamente il poco tempo necessario al montaggio.

filtro di rete

www.ledlamp.it/led_sfusi_accessori.html


barra di separazione

 


tubo led   Ogni lavoro sull'impianto elettrico deve essere effettuato da personale abilitato



tubo led  Assicurarsi di aver disconnesso l’alimentazione generale prima di qualsiasi intervento        



   

indietro