led home

I tubi T8 LED sostituiscono direttamente i tubi fluorescenti convenzionali, nella maggior parte dei casi senza bisogno di modifiche circuitali e producono un sostanzioso risparmio sulla bolletta elettrica

 

Con queste lampade si ottengono risparmi in bolletta intorno al 50% ed una vita sicuramente superiore ai tubi fluorescenti convenzionali.

 


INFORMAZIONI GENERALI




VERIFICATE, NEL CASO NECESSITI ESEGUIRE UNA QUALSIASI MANUTENZIONE, CHE LA TENSIONE VENGA TOLTA PRIMA DI INTERVENIRE SULL’APPARECCHIO.

Per garantire la sicurezza e la massima funzionalità del prodotto, assicuratevi che il montaggio, le modifiche e le riparazioni, vengano effettuate da personale qualificato.
Il contenuto di questo file è suscettibile di modifiche senza alcun preavviso.
Tutte le riproduzioni anche quelle parziali sono proibite senza l’autorizzazione del fabbricante. IMPORTANTE: l'impianto di alimentazione deve essere conforme alle norme vigenti e realizzato a regola d'arte secondo quanto previsto dal decreto legge 22 gennaio 2008 n.37 (ex legge 46/90).




Istruzioni per l’installazione

I tubi LED possono essere installati in plafoniere e lampadari nuovi o progettati per tubi fluorescenti convenzionali.

In funzione del tipo di circuiteria devono essere effettuate le seguenti semplici operazioni:

Caso A) Sostituzione del tubo fluorescente convenzionale in una plafoniera con starter:

È soltanto necessario sostituire lo starter con la versione da noi fornita, quindi è possibile inserire il tubo LED.

Può realizzarsi un piccolo risparmio aggiuntivo di energia riducendo le perdite resistive del reattore.

Bisogna rimuovere lo starter tramite una leggera rotazione in senso antiorario come mostrato nelle figure 1,2 e 3 ed inserire lo starter da noi fornito.

Fig1                               Fig2                            Fig3

tubo led tubo led tubo led

Il reattore è praticamente ininfluente, se si vuole escludere comunque, è sufficiente estrarre un filo da uno dei due connettori e collegarlo all’altro come mostrato nelle figure seguenti, questa operazione comporta la perdita della certificazione CE della plafoniera.

Fig1                               Fig2                            Fig3

tubo led  tubo led  tubo led 

Fig4                               Fig5                            Fig6

tubo led  tubo led  tubo led 

Schema elettrico

schema t8

Nel caso di plafoniera a doppio tubo

schema tubi t8

Caso B) Sostituzione del tubo fluorescente convenzionale in una plafoniera con reattore elettronico: In questo tipo di plafoniera non è presente lo starter. Bisogna escludere il reattore elettronico tramite l’utilizzo di una morsettiera (mammut), quindi operare come nel caso A secondo lo schema elettrico seguente (questa operazione comporta la perdita della certificazione CE della plafoniera.)

Schema elettrico

reattore

Caso C) Collegamento diretto minimo:

In particolari applicazioni può essere comodo alimentare il tubo da un solo lato, come indicato nello schema seguente:

no reattore


In questo tipo di collegamento bisogna inibire la possibilità d’inserire il tubo dal lato sbagliato poiché provocherebbe un corto circuito.

back